Pluriel

Plateforme universitaire de recherche sur l’islam

Initiée par la
fédération
des universités
catholiques
européennes

Soutenue par
la fédération
internationale
des universités
catholiques

Éditeur : Cittadella Editrice -

Italien

2017

Papa Francesco e il dialogo cristiani-islamici

È ridicolo se non aberrante pensare a Dio come a Qual-cuno che abbia nella Sua agenda l’obiettivo di “vincere”. La Sua onnipotenza si ferma di fronte alla nostra libertà, chiamata semmai ad essere “convinta” o meglio “avvin-ta” in una genuina esperienza religiosa. L’interiorità di quest’ultima è palesemente secondaria o del tutto assen-te in quasi tutto ciò che si pretende di dire o di fare in Suo nome. Il fine non può che essere l’uomo, vale a dire un’umanità fatta di volti e di storie uniche e irripetibili al servizio della quale ogni occasione dovrebbe apparirci come una suprema grazia dataci non tanto per dimostrare che stiamo dalla parte giusta, ma da quale parte ci situia-mo nell’eterno e irrisolvibile confronto fra bene e male, luce e tenebre, vita e morte.

Il est ridicule sinon aberrant de penser à Dieu comme à quelqu’un dont l’intention est de “vaincre”. Sa toute-puissance s’arrête devant notre liberté, appelée à être sinon “convaincue”, du moins “engagée” dans une authentique expérience religieuse. L’intériorité de celle-ci est manifestement secondaire ou totalement consensuelle dans presque tout ce que l’on prétend dire ou faire en son nom. La fin ne peut être que l’homme, c’est-à-dire une humanité faite de visages et d’histoires uniques, au service de laquelle chaque occasion devrait nous apparaître comme une grâce suprême donnée non pas tant pour montrer que nous sommes du bon côté, mais de quel côté nous voulons nous tenir dans la confrontation éternelle et insoluble entre le bien et le mal, la lumière et les ténèbres, la vie et la mort.

Titre original : “Papa Francesco e il dialogo cristiani-islamici”

It is ridiculous if not absurd to think of God as someone whose intention is to “defeat”. His omnipotence stops before our freedom, called to be if not “convinced”, at least “committed” to an authentic religious experience. The interiority of it is obviously secondary or totally consensual in almost everything that one claims to say or do in his name. The end can only be man, that is, a humanity made up of unique faces and stories, at the service of which every occasion should appear to us as a supreme grace given not so much to show that we are on the right side, but on what side do we want to stand in the eternal and insoluble confrontation between good and evil, light and darkness, life and death.

Resources related to Dialogue islamo-chrétien

publication

Il beato Raimondo Lullo : il personaggio e il suo rapporto con l’Islam

  • Diego Sarrió Cucarella

Il PISAI è lieto di annunciare la pubblicazione del libro Il beato Raimondo Lullo: il personaggio e il suo rapporto con l’Islam (Roma 2021), curato dal professor Diego Sarrió Cucarella, M.Afr., e p...

publication

Papa Francesco e il dialogo cristiani-islamici

  • Paolo Branca

È ridicolo se non aberrante pensare a Dio come a Qual-cuno che abbia nella Sua agenda l’obiettivo di “vincere”. La Sua onnipotenza si ferma di fronte alla nostra libertà, chiamata semmai ad essere ...

publication

Chiesa e islam in Italia

  • Antonio Angelucci
  • Maria Bombardieri
  • Antonio Cuciniello
  • Davide Tacchini

Descrizione Il volume, che si inserisce tra le iniziative promosse dall’Ufficio ecumenismo e dialogo interreligioso della Conferenza episcopale italiana, si propone di illustrare e favorire l’incon...

videos

Il Documento sulla Fratellanza Umana: un nuovo orizzonte per il dialogo islamo-cristiano?

  • Adnane Mokrani
  • Laurent Basanese
  • Valentino Cottini

Conferenziere: Adnane Mokrani Moderatore: Valentino Cottini Introduzione: P. Laurent Basanese S.J. Conferenza organizzata dalla Pontificia Università Gregoriana a Roma l'8 aprile 2019. ...

videos

Il diritto di liberta religiosà: strumento di gestione del pluralismo cittadino sulle due rive del mediterraneo

  • Alessandro Ferrari

Conferenza di Alessandro FERRARI al secondo Congresso internazionale di PLURIEL a Roma. La presenza musulmana in Europa e un pluralismo più visibile nella sponda meridionale del Mediterraneo con...

publication

Per una fratellanza umana – Cristiani e musulmani uniti nella diversità

  • Antonio Cuciniello
  • Paolo Branca

Per una fratellanza umana – Cristiani e musulmani uniti nella diversità A partire dal Documento sulla Fratellanza umana, firmato ad Abu Dhabi da papa Francesco e dal Grande Imam di Al-Azhar A...

article

Le menzogne di Abramo

Titolo originale : "Le menzogne di Abramo" Sommario : Anche Abramo, patriarca di Israele e profeta dell'islam, ha mentito. La singolare storia della sua menzogna, a proposito di sua moglie prese...

article

Cattolici e musulmani in difesa dell’ambiente

  • Paolo Gonzaga

Nell'enciclica Laudato si' Papa Francesco tratta le sfide più grandi che l'umanità si trova ad affrontare con sorprendente sintonia con la visione islamica del mondo e del ruolo che questa conferis...